Aziende AGRIGENTO

HOME > SICILIA > AGRIGENTO


  Sicilia

Agrigento
Caltanissetta
Catania
Enna
Messina
Palermo
Ragusa
Siracusa
Trapani


 Regioni:

Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto







 
  Tutte le località della provincia di AGRIGENTO

Sono elencate tutte le città presenti nella provincia di AGRIGENTO (Sicilia), all´interno trovi tutte le categorie delle aziende e imprese presenti in questa provincia.

Agrigento Alessandria Della Rocca Aragona
Bivona Borgo La Loggia Burgio
Calamonaci Caltabellotta Camastra
Cammarata Campobello Di Licata Canicatti'
Casteltermini Castrofilippo Cattolica Eraclea
Cianciana Comitini Favara
Giardina Gallotti Grotte Joppolo Giancaxio
Lampedusa E Linosa Licata Linosa
Lucca Sicula Menfi Montallegro
Montevago Naro Palma Di Montechiaro
Porto Empedocle Racalmuto Raffadali
Ravanusa Realmonte Ribera
Sambuca Di Sicilia San Biagio Platani San Giovanni Gemini
San Leone Mose' Santa Elisabetta Santa Margherita Di Belice
Sant'angelo Muxaro Sant'anna Santo Stefano Quisquina
Sciacca Siculiana Villafranca Sicula
Villaggio Mose' Villaseta Zolfare



  Informazioni sulla provincia di AGRIGENTO

Fondata intorno al 580 a.C. la provincia di Agrigento ( o Girgenti, come la chiamano i siciliani ) comprende quarantatre comuni che ricoprono una superfice totale di 3.041,90 kmq.
Si estende, da est a ovest, dal mare di Licata alle spiagge di Menfi; da nord a sud si estende dalla catena montuosa dei Sicani al canale di Sicilia, compreso l'arcipelago delle Pelagie.
 Il territorio  si divide in due zone ben distinte: la costa, bassa e sabbiosa, e l'entroterra  collinare nel quale  a nord vi sono i monti Sicani, ad est ed a ovest i fiumi Salso e Belice.
La pianura, invece, si estende prevalentemente nel territorio del comune di Licata.
La provincia di Agrigento conta ben  tre laghi artificiali:
- la Diga Castello (o Lago di Magazzolo), presso Bivona,
- il Lago Arancio, presso Sambuca di Sicilia, ai piedi dei monti Arancio (403 m) e Cirami (516 m)
- la Diga San Giovanni sul fiume Naro, presso la città omonima al fiume.
Dal punto di vista climatico è  una tra le province più calde della Sicilia tanto da non scendere mai al di sotto dei 7° anche in piena stagione invernale.
Lo stemma della provincia di Agrigento ( ufficialmente riconosciuto nel 1938) è suddiviso in tre parti che rappresentano gli stemmi comunali di Agrigento , Sciacca e Bivona ( le sedi della prefettura e delle due sottoprefetture da essa dipendenti negli anni in cui fu approvato lo stemma provinciale).
Famosa per le sue bellezze storiche, architettoniche e naturalistiche, ogni anno è meta di turismo proveniente da ogni parte del mondo il cui fulcro si sintetizza  nel sito archeologico della Valle dei Templi che  sorge a sud sulle vestigia dell'antica città e comprende numerosi templi edificati nel V secolo a.C. e si estende su una vasta area su cui si trovano  i templi classificati con i nomi greci delle divinità.
Gastronomicamente parlando, la mandorla rappresenta per eccellenza, il prodotto simbolo della provincia,che viene spesso usata in molti dolci per il suo delicato profumo, come ad esempio per i dolcetti Cucchiateddi.